CAMBIO… di PASSO!

 

Il primo SUV del Biscione stabilisce nuovi parametri in termini di piacere di guida e dinamismo per offrire una credibile alternativa alle proposte dei marchi di prestigio. Anche con le motorizzazioni diesel, come il Multijet da 210 CV dell’auto in prova. Finiture di qualità, dotazioni ricche ma non nell’area degli ausilii attivi alla guida.

La Stelvio è precisa nel seguire i comandi impartiti con il volante, fedele nel disegnare le curve come se ci fosse un compasso a tracciare il segno delle ruote. Meno sportivo invece è il feeling del pedale del freno; gli spazi d’arresto sono al vertice, però. Un tratto sterrato ci fa sentire il “tiro” delle ruote anteriori: solo adesso ci accorgiamo che siamo al volante di una 4×4. E per la novità Alfa Romeo, così focalizzata sul piacere di guida, ci sembra il miglior complimento che le si possa rivolgere.

Vi siete persi il servizio?! Cercatelo sul Autocapital! Numero di Luglio di quest’anno. Una prova bellissima sul passo dello Stelvio!

 

Post precedente

Prova Comparativa MASERATI

Post successivo

Il nuovo numero di Novembre

Redazione

Redazione

Il bello di ieri, il meglio di oggi, le auto di domani: AutoCapital, dal 1981 ogni mese il best-seller in edicola

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *