Il SUV più piccolo di Ford, la EcoSport, si rinnova affinando le sue qualità per competere al meglio nell’affollato mercato dei SUV di segmento B

È tempo per la Ford EcoSport di rifarsi il trucco. Il suo stile è stato reso più moderno e dinamico grazie a un cofano motore ridisegnato su cui spicca la nuova griglia anteriore e i fari con luci diurne a LED. Nella visione laterale di apprezzano i nuovi cerchi in lega (da 16 a 18 pollici) e gli inserti cromati. Dietro sono nuovi i fari e il paraurti posteriore. Gli interni della nuova EcoSport riprendono quelli dell’ultima generazione di Ford Fiesta con tanta tecnologia e materiali di buona qualità. La gamma delle motorizzazioni comprende un motore EcoBoost a 3 cilindri turbo benzina di un litro e un turbodiesel a 4 cilindri di 1,5 litri. Il primo, al momento del lancio, è declinato in due varianti di potenza: da 125 (disponibile anche con cambio automatico a 6 rapporti) e 140 CV. Il “millecinque” turbodiesel dispone di 100 CV. Nel corso dell’anno, tra maggio e giugno, arriveranno anche il benzina da 100 CV e il diesel da 125 CV con trazione integrale, una novità per la EcoSport. Tra le novità troviamo anche l’introduzione dell’allestimento ST-Line con, tra gli altri plus, il tetto a contrasto. I prezzi partono da 18.750 euro (per l’EcoBoost da 100 CV), solo 500 euro in più della EcoSport che va a sostituire sebbene la dotazione del nuovo modello sia parecchio superiore. Per le prime impressioni di guida vi rimandiamo ai prossimi numeri di AutoCapital in edicola._V2I5338 _V2I5432 _V2I5493

Post precedente

Range Rover Velar D300 First Edition

Post successivo

Il nuovo numero di Aprile

Redazione

Redazione

Il bello di ieri, il meglio di oggi, le auto di domani: AutoCapital, dal 1981 ogni mese il best-seller in edicola

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *