Affinché l’illustre passato non cada nell’oblio e le supercar di Sant’Agata Bolognese conservino tutta la loro originalità, Lamborghini rilancia il Centro di Restauro. La nuova divisione diventa il fulcro per la storicità in tutti i suoi aspetti

Con il nuovo Polo Storico, Automobili Lamborghini intende mettere in risalto l’importanza di conservare la sua vasta eredità e il suo know-how esclusivo. In questo ambito, assume grande rilievo l’Archivio Storico Lamborghini che conserva la documentazione dei modelli storici della Casa, nonché i disegni tecnici, i colori delle carrozzerie, le pelli, le immagini e le diverse pubblicazioni realizzate da Lamborghini nel corso della sua storia. La documentazione del Polo Storico è disponibile in formato cartaceo, ma sarà accessibile in versione digitale per tutti i proprietari e gli appassionati di vetture classiche Lamborghini, nonché per giornalisti, scrittori e ricercatori.
Altro pilastro portante del Polo Storico Lamborghini è costituito dai sempre più numerosi servizi dedicati a preservare l’integrità dei suoi veicoli storici. Il cliente Lamborghini può godere di un servizio esclusivo che gli consente di mantenere inalterate le caratteristiche originali della sua vettura, sia in termini di manutenzione che di restauro, usando esclusivamente ricambi originali. Le vaste conoscenze degli esperti del Polo Storico Lamborghini, unite agli standard di altissima qualità, consentono di ottenere un restauro assolutamente autentico e professionale. Non solo i materiali, ma anche i metodi e i processi di restauro si avvicinano il più possibile alle caratteristiche della vettura in origine. Grazie ai ricambi originali e alle esclusive tecniche impiegate, i proprietari di vetture classiche ora possono avvalersi delle risorse di Automobili Lamborghini per rimettere su strada la loro vettura nelle migliori condizioni possibili, anche in termini di integrità.
Inoltre, il Polo Storico Lamborghini offre diverse certificazioni per le vetture classiche Lamborghini. I clienti possono far verificare l’autenticità dei componenti della loro auto storica da un comitato tecnico, che rilascerà alla fine il certificato qualora la vettura risulti conforme all’originale e quindi autentica. Con questa documentazione il Polo Storico Lamborghini contribuisce a preservare il valore delle vetture classiche Lamborghini e offre al mercato l’autenticazione delle sue auto.
Il Polo Storico Lamborghini è anche in grado di fornire per ogni modello di vettura classica Lamborghini ricambi originali, provenienti dalle ampie giacenze della società, o prodotti da fornitori Lamborghini qualificati e certificati. Il mantenimento dei modelli realizzati negli oltre 50 anni di storia della Casa di Sant’Agata Bolognese rientra sia nell’interesse dell’azienda sia in quello dei numerosi e appassionati collezionisti di tutto il mondo. Il personale delle Officine Autorizzate Lamborghini è specificamente formato per l’assistenza alle vetture storiche. È inoltre in funzione un portale web, da cui è possibile accedere ai cataloghi di tutti i modelli e ordinare il ricambio richiesto. Nel caso in cui un pezzo speciale non sia disponibile a magazzino, può essere immediatamente prodotto sulla base dei disegni originali. Questo speciale servizio prestato dal Polo Storico Lamborghini consente di effettuare la sostituzione di componenti di Lamborghini storiche senza pregiudicarne l’autenticità.
Con la creazione del Polo Storico, Lamborghini intende non solo portare avanti il suo prezioso know-how, ma anche assicurare la qualità e l’autenticità certificata delle vetture storiche Lamborghini in tutto il mondo.

Per informazioni è possibile telefonare al “Centro assistenza clienti Lamborghini” 051.959.7282 oppure contattare il responsabile del “Lamborghini Polo Storico”, Enrico Maffeo, all’indirizzo email polostorico@lamborghini.com

Post precedente

Mercedes-Benz CLA200 CDI Shooting Brake Premium A/T

Post successivo

Il Registro Italiano Volvo al “Verona Legend Cars”

Alberto Franzoni

Alberto Franzoni

Direttore responsabile del mensile AutoCapital che accompagna dal 2002, l'anno della sua rinascita, con orgoglio e piacere. La corsa continua, con gli occhi aperti sul mondo che cambia e le radici piantate nel glorioso passato di un mensile che ha fatto la storia dell'automobilismo in Italia.

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *