Tempo da record per la SEAT Leon ST CUPRA: sono bastati 7’58”12 per completare il giro del famoso tracciato Nordschleife di Nürburgring, segnando il miglior tempo e diventando la familiare più veloce in assoluto. Così, con l’ufficializzazione del tempo registrato, la compatta di Casa SEAT debutta al leggendario raduno delle GTI, che nell’edizione di quest’anno (13 – 16 maggio) punta a riunire oltre 200.000 fan e appassionati sulle rive del lago Wörthersee, nella piccola località di Reifnitz (Carinzia). Oltre alla più veloce station wagon di sempre, la SEAT schiera altre 4 versioni della gamma Leon CUPRA: una Leon ST in colore Grigio Dynamic con il Performance Pack Nero, una Leon SC (tre porte, sempre Grigio Dynamic) che monterà il Performance Pack nel caratteristico colore Orange, una Leon 5 porte in colore Bianco Nevada con il pacchetto Black Line, e la versione più estrema da gara, la Leon Cup Racer del pilota austriaco Mario Dablander, che corre per il titolo della Leon Eurocup.

I 280 CV della Leon ST CUPRA percorreranno oggi le stradine di Reifnitz (Wörthersee), dove la compatta potrà vantare il nuovo titolo conquistato sul mitico Inferno Verde. Il pilota e ambasciatore del marchio SEAT, Jordi Gené, ha percorso in soli 7’58”12 la Nordschleife di Nürburgring: un importante traguardo, raggiunto per la prima volta con la familiare compatta, che ha messo in evidenza le eccezionali prestazioni del modello. “Avere ottenuto il massimo da questa vettura e aver raggiunto per primo questo record è sicuramente una sensazione indescrivibile”, ha commentato il pilota spagnolo Gené. Il differenziale autobloccante anteriore (VAQ) e il cambio a doppia frizione a sei rapporti che monta la Leon ST CUPRA permettono un’ottima tenuta di strada, anche nelle condizioni più difficili. “La Leon ST CUPRA è la riprova che una compatta può non scendere a compromessi. Questo nuovo record non è solo un ulteriore esempio della nostra filosofia “Technology to Enjoy”, ma diventa anche un punto di riferimento, alzando l’asticella”. “La SEAT Leon ST CUPRA è la vettura sportiva per tutta la famiglia”, ha sottolineato Matthias Rabe, Vicepresidente esecutivo per Ricerca e Sviluppo della SEAT.

Post precedente

Elogio della modernità: Gabriele d’Annunzio e l’automobile

Post successivo

La vittoria Volvo al Safari Rally 50 anni dopo

Redazione

Redazione

Il bello di ieri, il meglio di oggi, le auto di domani: AutoCapital, dal 1981 ogni mese il best-seller in edicola

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *