Una vera supercar dalle dimensioni di un’utilitaria Nel 50esimo anniversario della leggendaria Fiat Abarth 695, il marchio dello Scorpione le rende omaggio con la Abarth 695 Biposto, un piccolo mostro da 190 CV 997 kg di peso che da giugno 2014, quando sono iniziati gli ordini, è già stata venduta in un numero di esemplari superiore alla capacità produttiva dell’anno in corso.


AutoCapital l’ha provata in anteprima sul circuito di Varano de’ Melegari: abbiamo scoperto una due posti adrenalinica, con un sound estremamente coinvolgente, perfetta per la guida in pista ma assolutamente domabile anche per strada. Merito di un assetto curato nel minimo dettaglio e un motore, il 1.4 T-Jet, opportunamente modificato per esaltarne le performance: 0-100 km in 5,9 secondi e velocità massima di 230 km/h. Un’auto da corsa omologata per l’uso stradale visto che ai cerchi ultraleggeri da 18 pollici si aggiungono ammortizzatori regolabili, sistema frenante Brembo, cerchi e light rollbar in titanio. La Abarth 695 Biposto è in vendita al prezzo di 39.900 euro.
Sul numero di AutoCapital di gennaio le impressioni di guida complete.

Post precedente

In pista con una F1 d’epoca

Post successivo

SEAT Leon X-Perience

Alberto Franzoni

Alberto Franzoni

Direttore responsabile del mensile AutoCapital che accompagna dal 2002, l'anno della sua rinascita, con orgoglio e piacere. La corsa continua, con gli occhi aperti sul mondo che cambia e le radici piantate nel glorioso passato di un mensile che ha fatto la storia dell'automobilismo in Italia.

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *