Dopo averla cercata a lungo, un appassionato ha scoperto quasi per caso una Miura ferma da anni e, dopo averla acquistata, l’ha riportata in piena forma. Abbiamo avuto il piacere e l’opportunità di sottoporre a un test stradale questa rara supercar degli anni ‘60. Alla guida, oggi, si è rivelata sempre appagante grazie a performance di tutto rispetto, mentre l’età e le caratteristiche di auto estrema si sono fatte sentire a livello di comfort, al quale però si può rinunciare senza problemi in cambio delle forti emozioni che la vettura della Casa del Toro sa trasmettere.

Post precedente

Volkswagen Golf GTD

Post successivo

MGA 1600 Mk II

Sperangelo Bandera

Sperangelo Bandera

Giornalista professionista, per 18 anni corrispondente del Corriere della Sera, oggi è Vice direttore di AutoCapital. Mosso dalla passione in tutto ciò che fa, scrive e descrive solo le automobili che guida per amore: conta forse altro nella vita?