Con una cerimonia al Museo del Violino di Cremona, AutoCapital ha premiato la nuova Peugeot 508 con il Premio Stradivari 2018. Quest’anno il riconoscimento andava alla vettura, presentata e provata dalla nostra redazione nel corso del 2018, che si è contraddistinta per la migliore qualità costruttiva. Proprio come i violini Stradivari, famosi nel mondo proprio per la loro impeccabile qualità, anche nel settore automobilistico AutoCapital ha voluto ricercare l’eccellenza costruttiva tra le vetture provate nel corso dello scorso anno.

Giulio Marc D'Alberton, Responsabile della Comunicazione di Peugeot, riceve il Premio Stradivari dal direttore di AutoCapital, Alberto Franzoni

Giulio Marc D’Alberton, Responsabile della Comunicazione di Peugeot, riceve il Premio Stradivari dal direttore di AutoCapital, Alberto Franzoni

La nuova ammiraglia del Leone evolve il concetto di berlina alto di gamma innovandolo profondamente grazie a uno stile molto distintivo, dinamico ed elegante allo stesso tempo, in grado quindi di rappresentare concretamente qualcosa di nuovo nel mercato. La 508 si distingue inoltre per il DNA tecnologico, che rappresenta un nuovo punto di riferimento nel segmento, così come per l’esperienza di guida unica data dall’ultima evoluzione del Peugeot i-Cockpit. Queste caratteristiche, unite all’elevata qualità costruttiva con cui è realizzata, hanno fatto preferire la Peugeot 508 alla concorrenza.

Nuova Peugeot 508 (5) (Personnalise)

Il premio è stato consegnato al Responsabile della Comunicazione di Peugeot, Giulio Marc D’Alberton: “Siamo orgogliosi del premio ricevuto per la nuova 508 perché conferma le indiscusse qualità della nostra nuova ammiraglia, un modello importante e che ci permetterà ancor più di crescere come brand di riconosciuta qualità all’interno del mercato. La nuova 508 ha stravolto il concetto di classica berlina, sfida non facile, introducendo un design davvero innovativo e con contenuti tecnologici che hanno spostato ancora più su lo standard previsto in questo segmento, ribadendo la nostra vocazione a realizzare automobili belle da vivere e da guidare”.

Premiazione_Peugeot_508-1013

Post precedente

SportPesa colora il team Racing Point

Post successivo

Il numero di marzo 2019 è in edicola

Redazione

Redazione

Il bello di ieri, il meglio di oggi, le auto di domani: AutoCapital, dal 1981 ogni mese il best-seller in edicola

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *