Con un nuovo design degli interni e degli esterni, la Jeep Cherokee a trazione integrale, dotata del dispositivo di disconnessione dell’asse posteriore per un minor consumo su asfalto, ha grandi capacità in off road grazie al selettore per terreni specifici.

La pagella di AutoCapital

Preformance
Comfort
Prezzo
Jeep Cherokee è il primo “medium SUV” a offrire il dispositivo di disconnessione dell’asse posteriore che consente di ridurre le perdite di energia quando non è necessario utilizzare la modalità 4x4, garantendo così maggiore efficienza nei consumi. Permette, inoltre, di passare in modo fluido dalla trazione a due ruote motrici a quella a quattro ruote motrici.
Post precedente

I veri prezzi delle auto storiche

Post successivo

Ferrari 365 GTS Pininfarina (1969)

Sperangelo Bandera

Sperangelo Bandera

Giornalista professionista, per 18 anni corrispondente del Corriere della Sera, oggi è Vice direttore di AutoCapital. Mosso dalla passione in tutto ciò che fa, scrive e descrive solo le automobili che guida per amore: conta forse altro nella vita?

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *