La serie speciale Ermenegildo Zegna realizzata sulla base della Ghibli coniuga due valori assoluti dell’industria italiana: l’elevato livello tecnologico delle lavorazioni meccaniche applicate nel settore automotive, di cui la Casa del Tridente è massima espressione, e l’artigianalità della tradizione manifatturiera del Belpaese, interpretata in modo eccellente dalla maison di Trivello

Sfoglia l’articolo pubblicato su AutoCapital

Post precedente

Volvo di ieri in gara oggi

Post successivo

Amore finito e pulivapor

Sperangelo Bandera

Sperangelo Bandera

Giornalista professionista, per 18 anni corrispondente del Corriere della Sera, oggi è Vice direttore di AutoCapital. Mosso dalla passione in tutto ciò che fa, scrive e descrive solo le automobili che guida per amore: conta forse altro nella vita?

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *