Abbina la sportività e il piacere di guida a un notevole comfort per cinque passeggeri, legge la strada come la più autentica delle Porsche, pur essendo un SUV di oltre 20 quintali di peso. Col poderoso motore diesel di 4.2 litri, che la spinge da 0 a 100 km/h in 5.2 secondi e alla velocità massima di 252 km/h, è in grado di tenere medie elevate sulle lunghe distanze, con consumi relativamente contenuti.

La pagella di AutoCapital

Prestazioni
Comfort
Prezzo
L’aumento della potenza e della coppia seguono di pari passo la riduzione dei consumi: due concetti opposti, ma non inconciliabili grazie alle numerose modifiche adottate sull’intero drive train. Nel nuovo modello Cayenne S, ad esempio, i consumi di carburante sono nettamente ridotti per alcune soluzioni tecnologiche, come la funzione «veleggiare», la funzione automatica Start-Stop Plus ulteriormente sviluppata e l’ottimizzazione della gestione termica.
Post precedente

Land Rover ha presentato a Milano “Unstoppable Spirit”

Post successivo

Colpevole sempre

Sperangelo Bandera

Sperangelo Bandera

Giornalista professionista, per 18 anni corrispondente del Corriere della Sera, oggi è Vice direttore di AutoCapital. Mosso dalla passione in tutto ciò che fa, scrive e descrive solo le automobili che guida per amore: conta forse altro nella vita?

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *